Crostata Beneventana

La Crostata Beneventana è una vera bontà, non è molto conosciuta, ma vi garantisco che vale la pena prepararla; ciò che la contraddistingue dalle altre crostate è il suo ripieno veramente
Insolito, fatto di Ingredienti semplici e profumati quali il latte, savoiardi e il liquore Strega.
E credetemi ne rimarrete stregati al primo morso!
Non vedrete l’ora di finirla per farne subito un altra.

Ma vediamo adesso come procedere alla preparazione della Crostata Beneventana, le dosi sono per una teglia rotonda da 24 cm.
Ecco la teglia per crostata che vi consiglio,
Se volete potete provare anche quella microforata che trovate qui.

Crostata Beneventana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla:

  • 250 gdi farina 00
  • 1uovo intero
  • 125 gdi burro (a temperatura ambiente)
  • 100 gdi zucchero semolato
  • La scorza di 1/2 limone grattugiata
  • 1 pizzicodi sale fino

Per il ripieno:

  • q.b.savoiardi
  • 600 mldi latte
  • 3uova intere
  • Scorza di 1/2 limone grattugiata
  • 250 gdi zucchero semolato
  • 30 mldi liquore Strega
  • 1/2 cucchiainodi estratto di vaniglia

Per decorare:

  • q.b.di zucchero a velo

Preparazione

Per la frolla

  1. Iniziate a preparare la pasta frolla mescolando tra di loro lo zucchero semolato e il a burro a pezzetti; aggiungete l’uovo, il pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata e la farina a piccole dosi.

  2. Quando il panetto sarà morbido ed omogeneo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti.

  3. Nel frattempo che la frolla riposa in frigo, in un pentolino portate ad ebollizione il latte con la buccia di limone e la vaniglia. Fate raffreddare, poi unite le uova leggermente sbattute, il liquore e lo zucchero.

  4. Stendete la frolla con il mattarello e rivestite per bene la teglia anche lungo le pareti, ricordate che la teglia va imburrata ed infarinata.

  5. Crostata beneventana

    Disporre sopra la frolla i savoiardi a spina di pesce (come da foto) tagliandoli in modo da adattarli a riempire tutto lo stampo. Versare sopra i savoiardi il composto di latte e uova e far riposare per 10 minuti.

  6. Crostata Beneventana

    Infornare in forno caldo modalità statico a 180 gradi per circa 35 minuti. La superfice dovrà dorare. Far raffreddare completamente e spolverizzate con zucchero a velo.

    Servire la Crostata accompagnandola con la panna montata!

Bravissima Rosalba …

La ricetta e le foto della Crostata Beneventana ci sono state gentilmente fornite dalla nostra amica Rosalba, vi invito a seguire il suoi profili social dove troverete tantissime preparazioni veramente fantastiche.

Per visitare la pagina Instagram di Rosalba cliccare qua, se invece volete seguire la sua pagina facebook cliccate qua.

Vuoi preparare un altro dolce insolito?

Se ti vuoi cimentare in un altro dolce insolito prova la torta leggera all’alchermes,

clicca qui per la ricetta;

clicca qui per la video ricetta.

Un’insolita alternativa ai biscotti?

I biscotti con la crema al latte faranno impazzire i piccoli di casa … e non solo,

clicca qui per la ricetta;

clicca qui per la video ricetta.

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 508 times, 1 visits today)
No tags for this post.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: