Malloreddus con la ricotta

I Malloreddus con la ricotta sono un accoppiata davvero vincente, una più che valida alternativa ai malloreddus con il ragù di salsiccia, facili e veloci da preparare e con un gusto allo stesso tempo deciso e delicato.
Avete mai provato a fare i malloreddus a casa? ecco qui la nostra ricetta, qui invece potrete scoprire alcune cose sulla ricotta.
Se al posto dei malloreddus volete usare un altro formato di pasta potete farlo, l’importante è che si tratti sempre di pasta corta: mezze penne, mezze maniche ecc.
Bene, adesso vediamo dosi e modalità di preparazione per i Malloreddus con la ricotta:

Malloreddus con la ricotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gdi malloreddus
  • 200 gdi ricotta fresca
  • 100 gdi pecorino sardo grattugiato
  • Mezza q.b.scorza grattugiata di limone
  • Qualche foglia di basilico fresco
  • 1 pizzicodi sale
  • q.b.di olio extra vergine di oliva

Preparazione

  1. Iniziamo subito a mettere sul fuoco l’acqua per la cottura dei malloreddus, così nel frattempo prepariamo la ricotta con la quale la condiremo.

  2. Prendiamo una ciotola capiente e mettiamoci dentro la ricotta fresca assieme al formaggio, un filo d’olio extra vergine di oliva, il pecorino sardo grattugiato ed un pizzico di sale.

  3. Mescoliamo per bene il tutto usando una forchetta in modo da far amalgamare nel modo migliore anche la ricotta.

  4. Grattugiamo finemente mezza scorza di limone ed aggiungiamola al composto assieme ad un pizzico di sale ed alle foglie di basilico spezzettate a mano, non usate coltello o forbici perchè il metallo ossida le foglie.

  5. Scoliamo i nostri malloreddus al dente e condiamoli subito con la ricotta che abbiamo preparato, alla quale avremmo aggiunto anche un mestolo dell’acqua di cottura per renderla cremosa.

Quale ricotta?

Noi per questa ricetta consigliamo quella di pecora, che ha un gusto più forte, ma se non riuscite a trovarla potete preparare questo piatto anche con la ricotta vaccina, sarà comunque buonissimo.

E il vino giusto?

FòlaE dopo un piatto così se avete dubbi sul vino noi ve li leviamo … vi consigliamo un ottimo Fòla, Cannonau Doc Riserva. La nuova annata, la 2017.

Un altro grande vino della Società Agricola Siddùra, per saperne di più visitate la nostra pagina della “Società Agricola Siddùra Srl

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 140 times, 1 visits today)
No tags for this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: