Alice Mancin

Alice Mancin

Ho contattato Alice perché ho visto in lei un grande potenziale, è una ragazza dolcissima e molto emotiva ma Alice Mancin conosce anche le basi della e ha voluto mettersi in gioco e sono sicuro, visto la sua giovane età e i margini di miglioramento che ha, che in futuro sentiremo ancora parlare molto bene di lei.

L’ho contatta che ancora Bake Off 7 era in onda, e mi ha dato la sua disponibilità a quest’articolo appena fosse andata in onda l’ultima puntata. Si è raccontata a me ed io trascrivo il suo racconto a voi … e vi invito a non perderla di vista, alla fine dell’articolo troverete anche i link ai suoi social, ma ora ecco Alice Mancin.

La mia passione per la pasticceria nasce grazie alla mia golosità per i dolci. Infatti fin da quando ero bambina la mia nonna paterna Piera mi coccolava ogni pomeriggio con un dolce diverso, mentre guardavo cucinare lei quei semplici dolci fatti con tanto amore, ho pensato di iniziare a scoprire come si facessero.

Alice Mancin

Ho iniziato ad intraprendere la mia passione per la pasticceria grazie ai vari programmi tv Il boss delle torte, Torte in corso con Renato, Bake Off Italia, Bake Off Uk , più o meno all’età di 12/13 anni e grazie all’aiuto di mamma, timorosa di lasciarmi ai fornelli da sola, ho iniziato a pasticciare un po’.

Purtroppo mia nonna è venuta a mancare prima che l’arte della pasticceria mi prendesse del tutto il cuore, quindi non ho potuto imparare da lei stessa tutte le sue ricette, che non ha mai lasciato per iscritto in quanto erano impresse nella sua testa.

Alice Mancin

Tra un pasticcio e un altro ho iniziato a crescere, e mia mamma pian piano mi ha lasciato tutto lo spazio per sperimentare senza paure. Mentre guardavo Bake Off negli anni passati sognavo di entrarci per provare a mettermi in gioco con quel poco che avevo imparato da sola, ci provai e ci riprovai a candidarmi ma nulla.

Finchè un giorno dopo aver mandato l’ennesima candidatura squillò il telefono e vidi il cassetto dei sogni aprirsi e decisi di buttarmici dentro.

Alice Mancin

E’ stata dura accettare in quanto avevo appena iniziato l’accademia di Belle Arti, un altro grande passo verso il futuro che non andava di certo lasciato lì; quindi grazie al mio direttore sono riuscita a trovare un compromesso per realizzare entrambi i miei amori quello per l’arte e per la pasticceria.

Ringrazio il destino che dopo tanti tentativi ha deciso di darmi una speranza, una speranza che mi è costata tanti sacrifici, vivevo due vite parallele tra i libri di arte e  libri di cucina, ma che mi ha portato a conoscere persone veramente uniche e incredibili che ora rappresentano per me la mia seconda famiglia.

La persona con la quale ho legato di più e con la quale ho preso subito confidenza è stata Martina una ragazza dal cuore d’oro che ha saputo subito donarmi risate, sorrisi e tranquillità. Sopravvivere sotto il tendone non è facile, persone che non conosci, ansia, paura, insicurezze… soprattutto per me che sono una ragazza molto insicura, che non crede molto in sé stessa, che ha paura di fallire.

Nella vita per combattere le mie insicurezze e la mia fragilità mi sono sempre resa disponibile agli altri, sono sempre pronta ad aiutare chi amo, anche se a volte le persone se ne approfittano. Bake Off mi ha fatta crescere, mi ha fatto passare un po’ le mie insicurezze, le mie paure, nonostante le difficoltà incontrate sotto il tendone sono sempre riuscita ad andare avanti senza mollare mai!

Alice Mancin

Questa è stata un’esperienza unica, rara, che non capita spesso ma quando capita va colta nelle sue gioie e nelle sue avversità; purtroppo la mia emotività ha giocato a mio sfavore e non ho potuto dimostrare di che sono fatta realmente, ma per quello che è stato sono davvero contenta di essere riuscita a dimostrare alle persone che mi hanno sempre sottovalutata quanto valgo, e che le cose se le voglio le ottengo, è per me è già un grande risultato e un grande orgoglio personale aver partecipato.

Ringrazio davvero tutti lì sotto, ringrazio la mia famiglia che mi ha supportato in questa avventura e tutti i miei amici che mi sono rimasti al mio fianco e mi hanno supportato e hanno fatto da cavie ai miei esperimenti, ma soprattutto ringrazio me stessa perché nonostante tutte le mie insicurezze ho avuto il coraggio di mettermi in mostra!

Alice Mancin

Auguro a tutti di poter realizzare i propri sogni, per ora non ho progetti su un futuro da pasticcera, ma avrei l’ambizione di continuare a lavorare nel mondo dello spettacolo dietro le quinte o come protagonista. Chissà cos’avrà in mente il futuro, nel frattempo continuo a studiare scenografia e ad approfondire la pasticceria, poi si vedra!

I Social di Alice Mancin.

(Visited 1.098 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: