Pane frattau

Se prima era il pranzo della domenica nelle famiglie ora è uno dei piatti più ricercati nei ristoranti sardi, su Pane frattau, un piatto della tradizione contadina grazie alla sua facilità nella preparazione e al ritrovarsi tutti gli ingredienti a portata di mano: pane carasau, uova, i pomodori per la salsa e il formaggio.

Pane frattau
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4uova
  • q.b.di pane carasau
  • q.b.di salsa di pomodoro
  • q.b.di formaggio pecorino grattugiato

Preparazione

  1. Come avrete notato abbiamo dato un indicazione precisa solo per il numero delle uova, che devono essere di una a testa.

  2. La prima cosa da fare è quella di preparare il sugo di pomodoro, fate il vostro classico sughetto e lasciatelo raffreddare.

  3. Grattugiate il formaggio pecorino, non troppo fine mi raccomando e mettetelo da parte.

  4. Prendete adesso una pentola abbastanza capiente, portate l’acqua ad ebollizione e metteteci dentro per pochissimi secondi il pane carasau, scolatelo e adagiatelo sul piatto sopra un fondo di sugo e formaggio.

  5. Fate per ogni piatto diversi strati, mentre che fate questo portate l’acqua di un pentolino ad ebollizione e buttateci dentro l’uovo completo di albume, prima di tuffarlo in acqua create un mulinello.

  6. Appena l’albume si colora di bianco per la cottura ed avvolge il tuorlo con un mestolo colabrodo raccogliete il tutto e adagiatelo sopra l’ultimo strato di pane.

  7. Servite ben caldo

Variante

Per rendere il pane frattau più saporito il pane carasau può essere bagnato nel brodo invece che in acqua, questo ne aumenterà decisamente il sapore e lo renderà ancora più buono.

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 352 times, 1 visits today)
No tags for this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: