Plumcake salato sfizioso

Plumcake salato sfizioso, penso che il titolo dica tutto, si tratta veramente di una sfiziosità, questa ricetta ci è stata inviata dalla nostra amica Skullys_girl, di cui parleremo a fondo pagina.
Il plumcake è solitamente un dolce cotto al forno che si taglia a fette e che viene preparato all’nterno di uno stampo dai bordi alti e dalla forma rettangolare.
Quello che vi proponiamo oggi però è particolare perchè preparato con verdure e formaggi; ma vediamo adesso gli ingredienti e la modalità di preparazione…

Plumcake salato sfizioso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2zucchine
  • 1peperone giallo
  • 250 gdi farina 00
  • 1 bustinadi lievito in polvere
  • 1uovo
  • 100 mldi latte
  • 50 gdi Parmigiano grattugiato
  • 60 gdi burro
  • q.b.di sale
  • q.b.di pepe

Preparazione

  1. Far saltare le verdure tagliate a pezzettini con un pò d’olio. Per 15 minuti circa. Lasciar intiepidire.

  2. In una ciotola riunire farina, lievito, sale, uova e burro. A filo, versare il latte. Per ultimo incorporare il parmigiano e le verdure precedentemente intiepidite.

  3. Versare il composto in uno stampo per plumcake imburrato e infarinato e infornate a 180°C per circa 20 minuti.

  4. Aggiunte facoltative: Ricotta, Scamorza Affumicata, Provolone.

  5. Nota: Volendo si possono utilizzare i contorni di verdura mista surgelata.

Grazie alla nostra food blogger

Un doveroso grazie alla nostra amica food blogger skullys_girl per averci inviato questa ricetta davvero sfiziosa, vi consiglio vivamente di seguirla sul suo profilo Instagram per restare sempre aggiornati sulle sue ottime preparazioni, basta cliccare qua.

Se anche tu sei una food blogger e vuoi inviarci una tua ricetta completa di ingredienti, modalità di preparazione e foto mandaci una email a questa indirizzo: [email protected] questa proposta è valida anche per l’altro nostro sito www.bakeoffitalia.it

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 58 times, 1 visits today)
No tags for this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: