Casadinas di formaggio

Le Casadinas di formaggio sono tra i più apprezzati della nostra Sardegna, siamo un’isola ma allo stesso tempo siamo un continente di sapori. La di queste bontà ci è stata inviata dalla nostra amica Gianfranca Forma, un vero talento in cucina che ci ha onorato anche di altre ricette in passato, quali “le Seadas“, “le Origlietas” e “il Pane Carasau“.
Vi ricordo che Gianfranca ha anche un Bed & breakfast ad Olbia, “A due passi”, a tal proposito vi lascio il link per visitare la sua pagina facebook cliccando qui, ed il suo profilo Instagram cliccando qui. Mi raccomando, andate a trovarla perchè fa dei piatti a dir poco sublimi.
Gianfranca anche di questa ricetta ci ha inviato il video, che potete vedere cliccando qui.
Ma vediamo adesso come procedere alla preparazione delle casadinas di formaggio …

Casadinas di formaggio
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Metodo di cottura
  • CucinaItaliana

  • 1 kgdi formaggio fresco di pecora (Questo formaggio deve necessariamente essere acido affinchè fili)
  • 1 kgdi semola
  • 100 gdi strutto (la quantità di strutto a seconda del tipo di farina può variare tra i 100 e i 150 grammi)
  • 300 mldi acqua
  • 1 pizzicodi sale
  • q.b.di zucchero (a piacere)
  • q.b.scorza d’ grattugiata

Preparazione

Per il ripieno

  1. Affinchè il formaggio possa filare, come già detto nella presentazione deve essere acido; una volta grattugiato si aggiungono lo zucchero e la scorza d’arancia anch’essa grattugiata.

  2. Casadinas di formaggio

    Amalgamate bene il tutto e lasciate riposare per una mezz’ora, a questo punto se vedete che è ancora morbido potete aggiungere un po di farina 00 fino a raggiungere la giusta consistenza.

Per la

  1. Lavorate bene tra di loro la semola, lo strutto con l’acqua ed il sale, fino a realizzare un bel panetto di pasta liscio me compatto.

  2. Stendete la pasta con una sfogliatrice fino al n° 1, la soglia infatti deve essere molto sottile; si deve infatti sentire ma allo stesso tempo non deve predominare sul del ripieno.

  3. Casadinas di formaggio

    Ricavate adesso delle forme rotonde con un coppapasta o come ho fatto io con una tazza;

  4. Adagiate i dischi di pasta così ottenuti su altrettanti fogli di da forno;

  5. Ora disponete sui dischetti il ripieno che avete preparato in precedenza.

  6. Provvedete a richiudere i dischetti attorno al ripieno pizzicandolo con le dita, a tal proposito guardate il video (trovate il link nella presentazione).

  7. Infornate le casadinas in forno ventilato a 170 °C per 20/25 minuti.

  8. Prima di servirle le potete riscaldare qualche secondo, saranno ancora più buone.

Che bontà …

Grazie ancora alla nostra amica Gianfranca per questa fantastica ricetta delle Casadinas di formaggio, ovviamente vi rinnovo l’invito a seguirla nei suoi social e quando potete di andarla a trovare nella sua struttura.

per gli acquisti …

La padella antiaderente ideale per le vostre ricette migliori? Che ne dite di questa?

Una ricetta della nostra tradizione?

Le seadas, hanno mille nomi ma una cosa le accomuna tutte … la loro bontà, cliccate qui per la ricetta.

1,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 452 times, 2 visits today)
No tags for this post.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: