Niuledde Galluresi

Le Niuledde Galluresi sono uno dei tanti dolci tipici della nostra tradizione, e vi assicuro che sono tra i più buoni, la ricetta ci è stata suggerita dalla nostra amica Anna Pedroni, vediamola adesso insieme e prendiamo nota di tutti gli ingredienti e dei vari passaggi della preparazione.

Niuledde Galluresi
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 850 gdi miele sardo
  • 350 gdi farina 00
  • 3uova
  • 35 gdi strutto
  • 100 gdi scorza di arance
  • 250 gdi mandorle
  • 1 cucchiainodi zucchero semolato
  • q.b.di diavolini per la decorazione

Preparazione

  1. Impastate la farina con le uova e lo strutto, formate un panetto e fatelo riposare per 30 minuti coperto da un canovaccio.

  2. Preparate le bucce di arance eliminando la parte bianca, sbollentatele per qualche minuto, scolatele, fatele raffreddare e tagliatele a strisce sottili dopo averle asciugate con un canovaccio.

  3. Stendete la pasta con un matterello e dividetela in 4 pezzi, passatela nella sfogliatrice (io nella mia planetaria la passo allo spessore nr 6) e fate asciugare per 10 minuti, poi fate degli spaghetti che metterete in un piano in legno precedentemente infarinato.

  4. In una padella a bordi alti versate il miele, quando inizia a bollire mettete delicatamente gli spaghetti e fateli cuocere x qualche minuto senza toccarli, iniziate a muoverli solo quando inizieranno a irrigidirsi, fate cuocere per circa 12/15 minuti;

  5. Iniziate a mescolarli con un cucchiaio di legno e aggiungete le mandorle pelate e tagliatele a bastoncino con le bucce di arance tagliate a listarelle.

  6. Continuate a mescolare delicatamente a fiamma bassa per circa 10/15 minuti, vi renderete conto che sarà pronto quando diventerà più consistente e il miele filerà, aggiungete infine il cucchiaino di zucchero e mescolate.

  7. Versate il composto un piano in legno inumidito di acqua e rivestito con carta forno, formate un rettangolo livellandolo e pareggiando con il matterello inumidito, decorate a piacere con i diavolini e fate raffreddare per almeno 6 ore.

  8. Tagliate delle strisce e formate dei rombi, potete metterli direttamente in un piatto per dolci o nei pirottini, oppure su delle foglie di arance, servite e … BUON APPETITO! 

Che meraviglia

Grazie Anna per questa ricetta delle Niuledde Galluresi, se volete conoscere altre ricette della nostra amica vi consiglio di seguire questa pagina.

Consigli per gli acquisti.

Le ciotole ideali per la preparazione dei tuoi piatti? Eccole qua.

Una planetaria sempre pronta a soddisfare le vostre esigenze? Ecco il mio consiglio.

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 233 times, 1 visits today)
No tags for this post.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: