Su pappai biancu o bianco mangiare

Su pappai biancu o bianco mangiare è un dolce che si trova in diverse regioni italiane, in particolare Sardegna, Sicilia, Piemonte e Valle d’Aosta. La sua disarmante semplicità nella preparazione lo rende il dolce adatto anche quando si hanno in casa poco tempo e pochi ingredienti, inoltre si conserva in frigo per alcuni giorni.
Cosa ci serve per prepararlo? Latte, zucchero, amido di mais e scorza di limone o arancia.
Ovviamente abbiamo bisogno anche dello stampo adatto, io vi consiglio questo, oppure se volete preparare delle monoporzioni ecco la soluzione ideale.
Ricorda tantissimo nella sua preparazione il classico budino, e proprio come i budini possono essere accompagnati al momento di essere serviti con del buon caramello, oppure con della granella di pistacchio o di nocciole, io invece l’ho ricoperto con una glassa all’amarena, per la cui preparazione potete vedere quest’articolo, all’interno del quale c’è anche la video ricetta, cliccate qui per l’articolo della glassa semplice; se invece volete vedere direttamente il video della glassa semplice cliccate qui.
Mentre per la video ricetta di Su pappai biancu o bianco mangiare cliccate direttamente qui.

Su pappai biancu o bianco mangiare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mldi latte
  • 50 gdi zucchero
  • 40 gdi Maizena (amido di mais)
  • q.b.scorza grattugiata (di limone o di arancia)

Preparazione

  1. Iniziamo versando il latte in un pentolino con il fondo antiaderente, aggiungiamo a poco a poco la maizena e mescoliamo per bene per non lasciare grumi.

  2. Quando la maizena è ben amalgamata con il latte versiamo nel pentolino lo zucchero e la scorza che avete scelto di grattugiare.

  3. Mescolate così per un minuto fino a quando anche lo zucchero non si amalgama per bene e mettete il pentolino sul fuoco, facendo attenzione di tenere la fiamma bassa.

  4. Non smettete di mescolare, usate un cucchiaio in legno o una spatola in silicone e continuate così fino a quando il latte comincia a sobbollire, a questo punto il composto inizia ad addensarsi.

  5. Adesso spegnete il fornello ma continuate a mescolare almeno per un minutino, la crema continuerà ad addensarsi.

  6. Ora versate il tutto sugli stampi che avete scelto per il vostro dolce e fate raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo per almeno 3/4 ore.

  7. Al momento di servirlo guarnite la superficie a vostro piacimento, sarà sicuramente un successo, piacerà a tutti … piccoli e grandi.

Ottimo dolce …

Su pappai biancu o bianco mangiare sarà il dolce che vi accompagnerà in tanti momenti della vostra giornata, magari mentre sorseggiate un buon caffè o mentre fate merenda con i piccoli.

Vi piace il flan?

Avete mai provato a farne uno? noi vi consigliamo il flan di cavolo viola, per la ricetta cliccate qua.

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 100 times, 1 visits today)
No tags for this post.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: