Churros

I Churros sono un dolce tipico dell’America Latina e della penisola Iberica, si dice che la loro origine sia Portoghese, anche se sono molto più diffusi in Spagna ed in particolare nella capitale di Madrid. E’ un dolce per tutte le stagioni, solitamente consumato la domenica mattina o il giorno dopo una festa, si accompagna al o alla cioccolata (a seconda del periodo) e vanno consumati ancora caldi per godere al meglio della loro fragranza. La forma varia da quella ellittica a quella rotonda, ma spesso per comodità si fanno anche di forma allungata; così li servono a Barcellona nelle tapas.

Sostanzialmente i Churros sono una pastella ma vediamo insieme cosa ci serve e come procedere alla loro preparazione.

Churros
Churros
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaSpagnola
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per la pastella …

250 g acqua
150 g farina 00
2 cucchiai olio di semi (io preferisco quello di girasole)
1 uovo (medio)
1 pizzico sale fino

Per completare …

q.b. semolato
q.b. cannella in polvere

Strumenti

Passaggi

Prendete un pentolino abbastanza capiente, versateci l’acqua, l’olio e il sale e portate a ebollizione. A questo punto con un aggiungete la farina.

Abbassate la fiamma del fornello e aiutandovi con una forchetta fate amalgamare per bene la farina con l’acqua; spegnete il fuoco e versate la pastella in una spianatoia per farla intiepidire.

Una volta che la pastella si sarà intiepidita mettetela su una ciotola e aggiungete un uovo intero, oltre che dargli più l’uovo renderà la pastella più malleabile e meno dura.

Fate amalgamare bene il tutto e con un versate il composto in una sac à poche usa e getta, alla quale avrete applicato una punta rigata non troppo piccola, va bene di 1,5 / 2 cm.

Versate l’olio di semi in un tegame abbastanza capiente dal fondo antiaderente, l’olio deve essere caldissimo ma attenti a non farlo bruciare o lo dovrete buttare, per capire se è a temperatura immergete nell’olio uno stecchino o spiedino di legno, se si formano le bollicine intorno vuol dire che la temperatura è quella giusta.

Con la sac à poche cominciate a far uscire la pastella direttamente nel tegame formando dei cerchi, o semplicemente di forma allungata, fate friggere per 2 minuti il primo lato e 1 minuto il secondo; scolate e ripassate sullo zucchero semolato al quale avrete aggiunto anche la cannella in polvere.

I vostri Churros sono pronti e prima che si raffreddino divorateli, li potete bagnare nel o nella cioccolata calda, il gusto è assicurato.

Buonissimi!!!

Ho conosciuto i Churros tramite le varie serie spagnole da Netflix, una in particolare: Entrevias, dove ogni mattina li mangiavano con il caffè; ho provato a farli e sono usciti buonissimi, provate anche voi e fatemi sapere come vi sono usciti; se volete potete seguirmi anche sulla mia pagina facebook “La Sardegna in tavola” Io vi ringrazio e vi do appuntamento alla prossima ricetta.

Ecco una selezione delle nostre creme …

Crema pasticceraCrema ChantillyCrema Diplomatica.

Alcuni dei nostri consigli per gli acquisti …

  Pochi grammi fanno la differenza tra un dolce perfetto e uno buono, ecco un’ottima bilancia di precisione;

  Il frullatore ad immersione ideale per la vostra cucina

  Vuoi una cottura sempre perfetta? Ecco il termometro per alimenti

Grazie per l’attenzione, vi ricordo tutte le mie pagine Social:

La pagina su Amazon di Fantasia e cucina: https://www.amazon.it/shop/fantasia_e_cucina

Il canale YouTube di Fantasia e cucina: http://www.youtube.com/c/ms65sar

La pagina Facebook di Fantasia e cucina: https://www.facebook.com/fantasiaecucina

Il gruppo Facebook di La in tavola: https://www.facebook.com/groups/LaSardegnaInTavola

Il profilo Instagram di Fantasia e cucina: https://www.instagram.com/fantasia_e_cucina/ La pagina Pinterest di Fantasia e cucina: www.pinterest.com/fantasiaecucina

In questo contenuto ci sono uno o più link di affiliazione

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 124 times, 1 visits today)
No tags for this post.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: