Pasta ca Triaca

Pasta ca Triaca.

Ecco qua a presentare un altro piatto tipico di Lentini, un doveroso grazie come sempre alla Pro Loco di Lentini, sempre attenta a far conoscere le tradizioni culinarie della bellissima cittadina siciliana.

In Sicilia, quando si parla di triaca, si intendono i freschi, facilmente reperibili in estate. Non è la classica pasta e fagioli (secchi) ma un piatto tipicamente estivo, anche se sembrerebbe più invernale e, data la freschezza della materia prima lo rende molto saporito.

I devono essere rigorosamente freschi e vanno fatti cuocere a fuoco lento

Importantissima la scelta della pasta che deve essere corta, usate possibilmente i classici ditali o formati simili e cuocetela al dente; appena cotta unitevi i che avrete insaporito a piacere e servite ai vostri ospiti.

Farete sicuramente una bella figura perchè questi sono i sapori di una volta, della nostra tradizione, quelli veri, i piatti delle nostre nonne di cui basta sentire il profumo per sentirvi trasportati indietro nel tempo.

In questo articolo pubblichiamo due foto, sempre forniteci dalla pro Loco di Lentini che illustrano la preparazione dei e il risultato finale del piatto.

Ora non resta che provare la e gustarla appieno.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Economico

Preparazione

  1. Pasta ca triaca

    La prima cosa da fare è levare i dai loro baccelli, lavateli per bene sotto l’acqua corrente e metteteli a lessare per almeno 30-40 minuti a fiamma bassa, ricordatevi quando cuocete i fagioli di non mettere subito il sale nell’acqua, altrimenti i fagioli si spaccheranno.

    Dopo una mezz’oretta assaggiateli per assicurarvi che non siano ancora duri o che si stiano lessando troppo.

Lentini

Il clima mediterraneo, le lussureggianti campagne circostanti, i monti e le vallate, i numerosi siti di interesse storico-artistico e naturale, le viuzze tortuose del centro storico, che diventano scalinate o cortili, ricche di misteri e leggende, le innumerevoli tradizioni popolari, patrimonio immateriale della città, fanno di Lentini un meta ricca di numerose opportunità: di bellezza, e cultura.

COME ARRIVARE:
– Da Catania: Autostrada A18/E45 direzione Siracusa, uscita Lentini/Carlentini, circa 20 minuti
– Da Siracusa: Autostrada A18/E45 direzione Catania, uscita Lentini/Carlentini, circa 40 minuti

Fonte: Sito del Comune di Lentini  

Visitate la pagina Instagram della Pro Loco di Lentini

Visitate il sito ufficiale della Pro Loco di Lentini

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 3.421 times, 1 visits today)
No tags for this post.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: