Panzanella

La Panzanella, potrei scrivere tre pagine per descriverla, parlare delle sue origini, delle sue mille varianti, di tutta la storia che c’è dietro … mah … volete davvero questo o volete passare direttamente alla presentazione della ricetta? Ed ecco quindi Sua Maestà la Panzanella, la ricetta ci è stata inviata dalla nostra amica Gloria che ho avuto il piacere di conoscere su instagram e a tal proposito vi consiglio vivamente di seguire il suo profilo “gloria.perugini” cliccate qui per conoscere le sue bellissime e buonissime .
Vediamo adesso di cosa abbiamo bisogno per la preparazione della Panzanella, non ci servono dosi precise per questa ricetta, è come per l’insalata di : tutto dipende da quanti si è a mangiarla e quanto la si vuole condita …

Panzanella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • di cotturaFornello
  • Italiana

Ingredienti

  • q.b.di pane sciapo raffermo
  • q.b.di zucchine
  • q.b.di cipolla di Tropea
  • q.b.di pomodorini ciliegini
  • q.b.di carote
  • q.b.di bacon
  • q.b.di arachidi
  • q.b.di basilico
  • q.b.di fino
  • q.b.di olio
  • q.b.di aceto (facoltativo)

Preparazione

  1. Mettere il pane ammollo nell’acqua il tempo che serve perché si inzuppi bene poi strizzarlo e sbriciolarlo in colapasta così che si asciughi.

  2. Cuocere le zucchine in padella senza con uno spicchio di aglio giusto il tempo di farle ammorbidire.

  3. In un’altra padella cuocere il bacon a fuoco basso e lentamente così che diventi croccante e perda il suo grasso. Prelevate il bacon ma non buttate il grasso. Tritare grossolanamente le arachidi e poi tostarle in padella per qualche minuto.

  4. Tagliare a dadini le carote, a metà pomodorini e a mezzelune la cipolla.

  5. Unite tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, condite con sale, olio e un po’ del grasso (sarà come un olio) di cottura del bacon così da rendere la panzanella molto saporita (attenzione a non esagerare con l’olio se decidete di aggiungere anche il grasso).

    Facoltativa l’aggiunta dell’aceto, dipende dai gusti.

Buonissima …

La Panzanella è davvero un mito, grazie ancora alla nostra amica Gloria per averci inviato la ricetta, vediamo adesso come lei stessa si presenta ai nostri lettori:

Mi chiamo Gloria e insieme al mio compagno Matteo siamo tornati dopo tempo a vivere nelle campagne toscane per ritrovare il piacere dei ritmi lenti della natura. Sogniamo insieme di condurre una vita lenta tra , animali, natura, e musica. Speriamo nella riuscita del nostro progetto: invitare nella nostra casina in campagna tante persone così che possano per un giorno rallentare e godere a pieno di piccoli momenti di gioia.

Per noi è un piacere conoscerti Gloria e sono sicuro che ti rivedremo con altre ricette su questo sito.

Consigli per gli acquisti …

La pentola a pressione è sempre un grande aiuto in cucina, io vi consiglio questa, ottima ed economica, cliccate qui per vederla.

Altre ricette regionali?

Se volete fare il giro d’Italia con le ricette ecco uno splendido piatto sardo, gli Spaghetti all’Algherese, cliccate qui.

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 32 times, 1 visits today)
No tags for this post.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: