Merluzzo avvolto in microonde

Sembra quasi il titolo di un romanzo, ma il Merluzzo avvolto in microonde è una vera squisitezza, molto veloce da preparare ma soprattutto buonissimo. La ricetta ci è stata inviata dalla nostra amica Monica che in passato ci ha deliziato con altre interessantissime ricette.
Il microonde è sempre più presente nelle nostre cucine e se una volta la maggior parte di noi lo usava solo per scongelare i cibi o riscaldare il latte, adesso ne stiamo scoprendo tutte le sue vere potenzialità.

Merluzzo avvolto in microonde
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4 filettidi Merluzzo
  • 1zucchina
  • q.b.di pangrattato
  • q.b.di olio extra vergine di oliva
  • q.b.di sale
  • q.b.di pepe

Strumenti

  • 1 Mandolina

Preparazione

  1. Scongelate al microonde i filetti di merluzzo, programmate il tempo in base al peso effettivo dei filetti.

  2. Con una mandolina affettate per lungo le zucchine, e grigliatele, se le volete fare molto sottili evitate la grigliatura.

  3. Avvolgete adesso i filetti di merluzzo con le zucchine affettate.

  4. Impanate ora il merluzzo avvolto con un composto di pangrattato, olio, sale e un po’ di pepe.

  5. Sistema i filetti così impanati su un piatto crisp e fateli cuocere per 5 minuti.

  6. Se il vostro microonde non ha la funzione crisp potete usare la funzione combi, in questo caso usate una teglia adatta, appoggiata sulla alzatina e cuocete per 8/10 minuti.

  7. ovviamente si può preparare anche nel forno tradizionale, bastano 15 minuti a 180 °C.

Ottimo piatto.

Grazie Monica per quest’altra ricetta, invito i nostri lettori a seguirla su:

Su Instagram ——- @ricette.in.micro

Su Facebook ——- @Ricette.in.micro

Su Youtube ———–   https://www.youtube.com/channel/UCYPaYJDNl_MaJxuruKOUu8A

Per altre ricette al microonde

Cliccate qui e ne troverete sempre di nuove.

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 94 times, 1 visits today)
No tags for this post.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: