Cheesecake al Pistacchio

Cheesecake al Pistacchio. Gustosa cheesecake fredda al pistacchio con base croccante e copertura al pistacchio. vi dico subito che la ricetta della Cheesecake al Pistacchio non è mia ma dell’amico Pistacchissimo che ringrazio tantissimo per la gentile concessione. Vi invito a visitare il suo profilo Instagram e il suo fantastico sito. Prima di cominciare vediamo cosa dobbiamo avere in casa per poter realizzare la Cheesecake al Pistacchio. Per la parte formaggiosa ci servono: Philadelphia, un po di zucchero a velo, della panna montata, vanillina (va bene anche la vaniglia liquida), la pasta pura di pistacchio che potete trovare online cliccando qua. Per la base della cheesecake invece ci servono il burro e i biscotti digestive. Per la copertura avrete bisogno di farina di pistacchio e crema di pistacchio  – l’amico Pistacchissimo consiglia questa: 1 vasetto diVegana Lorcam -. Abbiamo tutto? Bene, ecco quindi le dosi e la modalità di preparazione.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Porzioni8 -12 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 250 gBiscotti digestive
  • 150 gBurro

Per la parte al formaggio

  • 500 gPhiladelphia
  • 150 gPanna montata
  • 100 gZucchero a velo
  • 2 cucchiainiVanillina (o vaniglia liquida)

Per la copertura

Preparazione

  1. Prepariamo innanzitutto la base di biscotto: Triturare i biscotti digestive Far sciogliere il burro Unire i biscotti con il burro e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo Posizionare in una tortiera apribile

  2. Prepariamo quindi la crema al formaggio: Far montare la panna Unire lo zucchero alla philadelphia Unire quindi il tutto: philadelphia zuccheratapanna montatavanigliapasta pura di pistacchio * Coprire la base di biscotti con la crema ottenuta. * NOTA PISTACCHISSIMA: se volete un gusto di pistacchio più intenso potete mettere qualche cucchiaio in più pasta pura, ma non esagerate, soprattutto se avete una pasta pura leggermente “amara”, perché rischiate di rovinare il dolce o dover aggiungere altro zucchero

  3. Completiamo con la copertura: Mettere in freezer la torta per farla solidificare un pò Tiratela fuori dal freezer e ricopritela di crema al pistacchio *, andando a spalmare in modo uniforme Ricoprite infine con una spolverata di farina di pistacchio e mettere nuovamente in frigo o freezeer per rendere il tutto uniforme* NOTA PISTACCHISSIMA: consiglio 1 vasetto di “Vegana Lorcam” innanzitutto perché è la crema con il sapore di pistacchio più intenso in circolazione, grazie al suo 52% di Pistacchio Verde di Bronte DOP, ma soprattutto perché non avendo la base al latte non aggiunge altri latticini alla torta, quindi va a valorizzare al massimo lo strato al formaggio

Pistacchissimo

Vi consiglio assolutamente di visitare il sito Pistacchissimo, perchè se amate il pistacchio come me grazie a questo sito scoprirete non solo i locali ma anche gli e-commerce che propongono le migliori qualità di pistacchio. Ecco i link di Pistacchissimo: Profilo Instagram: Pagina Facebook; Sito Web; Profilo Twitter; Canale Youtube.

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 237 times, 1 visits today)
No tags for this post.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: